MUNAY. Pratiche Sciamaniche PER LE FUTURE GENERAZIONI. Ixchel Ruz.

Copertina di MUNAY, Pratiche Sciamaniche PER LE FUTURE GENERAZIONI. Ixchel Ruz. I Edizione Anima, Marzo 2020

Terra il mio corpo, Acqua il mio sangue, Aria il respiro, Fuoco il mio spirito.

E’ un bel viaggio, quello che ci aspetta, leggendo questo libro prezioso. Un viaggio verso il ricongiungimento alla Matrice, a Madre Terra ed a noi stesse/i in fondo; perché, di fatto, la scoperta del nostro legame con la Madre, porta inevitabilmente, alla scoperta delle nostre origini in termini di evoluzione e cammino nei meandri dell’universo immenso che è, sia dentro, che, intorno a noi.

Ixchel Ruz è una donna meravigliosa, che ho avuto modo di ascoltare in diversi interventi in rete, la quale discende da una cultura dove era possibile percepire il senso profondo di appartenenza alla Terra ed al Cosmo Vivente. E’ nata e cresciuta in Messico, ha vissuto la sua infanzia in una comunità chiamata Huehuecoyotl, a Tepoztlan, nello stato di Morelos.

Aldilà del luogo fisico, questa giovane Donna, ha avuto l’immenso privilegio di crescere in una ampia comunità, dove era normale sentirsi un’unica famiglia, in cui non c’era distinzione fra il regno umano, animale, vegetale e minerale. Ora vive in Italia, è praticante di sciamanesimo, camminante della via Maya-Tolteca, conduce capanne di purificazione. E’ laureata in Scienze Umane dell’Ambiente, è formata in danza terapia, è Counselor in Ecobiopsicologia e studiosa di Astrologia Evolutiva. E’ insegnate in una in una scuola ad indirizzo steineriano ed è la figlia di Alessandra Comneno.

Ixchel scrive questo libro con la voglia di raccontare le esperienze vissute a contatto con la tradizione sciamanica e, ci fa conoscere, Munay.

Quando per la prima volta ho preso in mano questo libro ed ho visto la copertina, subito, in me, si è riaccesa la fiamma, un po’ assopita, dell’importanza delle origini, della discendenza, del lignaggio femminile.

Vengo da un percorso, che dura da anni ormai, fatto di sciamanesimo e culto delle antenate, ma mai, e dico mai, mi era stata così evidente la necessità di abbandonarmi a ciò che sono stata ed a ciò da cui provengo.

Ho rivissuto la bellezza e la completezza di essere un seme, piantato con amore anni addietro; ho riabbracciato l’unicità ed il calore delle origini, ed ho razionalizzato, finalmente, che la mia forza aumenta, se mi ricollego, attraverso il mio lignaggio femminile, alla Madre di tutte le creature, Madre Terra.

Ed io, in questo splendido percorso, non posso bai passare mia madre, mia nonna, la mia bisnonna, per riconnettermi alla Madre, devo fare un viaggio a ritroso e ridiventare il seme che loro, con cura, negli anni, hanno custodito, protetto, piantato e portato, infine, alla vita.

Dopo essermi soffermata a lungo sulla copertina, che di per sé aveva già fatto tanto per la sottoscritta, ho iniziato a leggere le pagine incantevoli e magiche di questo libro e scopro che Munay significa Amore con Volontà.

E già, Amore, ciò da cui nasce il Creato, il magico Creato che al suo interno racchiude libertà, scoperta, saggezza, creatività, avventura;

racchiude la Vita, nel senso più profondo del termine, quelle frequenze così alte da poter permettere ad ogni persona di poter vivere il proprio sogno anche nello stato di coscienza.

E’ davvero un bel libro questo, fatto di storie di fanciullezza, quella fase della vita in cui ognuna/o di noi è in grado, poichè quasi del tutto priva/o di sovrastrutture, di essere connesse al sogno ed alla magia che ci appartengono. Durante la fanciullezza sappiamo ricongiungerci a nostra madre con molta facilità, e così facendo abbiamo accesso ad un flusso energetico che ci riconduce alle origini e, quindi, al senso vero della vita che stiamo costruendo.

Le storie racchiuse in questo libro hanno il potere e perché no, la magia, di ricondurci sulla strada che abbiamo scelto di percorrere, prima ancora che iniziassimo a percorrerla.

Consigliato!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...