L’addestramento della DEA GUERRIERA, HeatherAsh Amara.

“Questo libro è dedicato a tutte le donne di questo meraviglioso pianeta. Che si possa noi tutte, rivendicare l’amore travolgente della guerriera e incarnare la saggezza della dea per portare equilibrio e armonia alla Terra.”

Scrivere di libri che parlano di donne è diventato uno dei miei divertimenti principali.

I motivi sono molteplici, spicca su tutti il fatto che prima di parlarne devo leggerli e questa è una cosa che mi aggrada e mi arricchisce parecchio. In seconda istanza compare la grandiosa gioia di poterlo poi condividere con il mondo intero e magari riuscire anche a dare degli spunti su cui riflettere a qualcuna/o che ne ha voglia.

I libri che in genere prediligo, sono saggi e romanzi che raccontano di donne autentiche, forti, coraggiose, in rinascita, che si mettono in gioco e che amano la vita con tutte loro stesse.

Uno di questi è “L’addestramento della dea guerriera”, scritto da HeatherAsh Amara, autrice anche di “Risveglia il tuo fuoco interiore”, di cui vi ho parlato sempre in questo blog.

Ringrazio profondamente la casa editrice “Il punto d’incontro” per avermi fatto conoscere questa autrice così meritevole della mia stima.

Ne “L’addestramento della dea guerriera”, che per cronologia viene prima dell’altro libro, l’autrice fa un vero e proprio percorso di addestramento, psicologico, motivazionale, spirituale, emozionale, fisico, della donna.

La lezione che sta alla base del libro, e che ho trovato giustissima da palesare, è quella che “la comprensione di un’idea non significa nulla senza il corrispondente passo verso l’azione”. Ed è per questo motivo che in ogni capitolo oltre ad esserci un obiettivo da raggiungere a livello mentale, ci sono anche esercizi di meditazione e fisici, che personalmente ho trovato molto utili.

I capitoli in totale sono 10 ed il libro si estende per 199 pagine.

C’è nelle parole dell’autrice, ovviamente, tutta la spiritualità incentrata sulla Terra e sul riconoscerla come madre, “come colei che ci dà la vita e il sostentamento e come portatrice della conoscenza e della saggezza.” In questo libro c’è un bellissimo percorso di risveglio che porta ogni donna a percorrere il dubbio su se stessa e a cercare il proprio sentiero, per arrivare poi a concludere progetti, iniziare nuove carriere, a risolvere situazioni familiari bloccate, a creare una nuova famiglia, attraverso la guarigione per esempio di un trauma sessuale o rivendicando la propria passione per la vita.

C’è una capitolo bellissimo, intitolato “Rivendica la tua forza e accendi la tua volontà”, nel quale l’autrice indica quattro tipi di atteggiamento che le donne potrebbero assumere, nel momento in cui si sentono impaurite o sotto pressione.

Ci sono le donne che controllano, le quali si sentono al sicuro solo quando hanno il controllo del mondo che circonda, ci sono le donne che si distraggono, le quali trovano qualsiasi cosa con cui distrarsi piuttosto che affrontare le proprie sensazioni o il proprio sconforto. Ci sono le donne che si isolano e quelle che compiacciono. Atteggiamenti, questi molto comuni e poco sani, dai quali L’autrice ci aiuta a divincolarci.

C’è un capitolo dedicato invece, al giudice e alla vittima interiori, spesso presenti nella psiche di tutte noi.

“Il tuo giudice o critico interiore è costantemente alla ricerca di ciò che tu o gli altri non fate bene. Niente di ciò che fai va bene. A volte il giudice resta focalizzato su ciò che percepisce come i tuoi difetti fatali, a volte gira lo sguardo verso le persone intorno a te. In entrambi i casi, quando ascolti la sua voce come fonte di saggezza, vieni presa dal confronto e dalla frustrazione. La tua vittima, la parte che dice non posso farcela, non sono abbastanza brava, guarda sempre un giudice in cerca di una legittimazione che non arriva mai. La vittima cerca sempre un giudice, interno o esterno, per provare la sua indegnità. Quando ascolti la vittima come voce della verità passi i tuoi giorni seduta, impotente e senza speranza.”

Ovviamente anche a questi atteggiamenti mentali e a moltissimi altri, l’autrice offre delle vie di guarigione, che personalmente ho messo in pratica.

E’ quindi per me un ottimo libro da leggere e con il cuore ve lo consiglio.

4 pensieri riguardo “L’addestramento della DEA GUERRIERA, HeatherAsh Amara.”

Rispondi a Francesca Pizziconi Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...